Indietro
Lo sport può prevenire l’osteoporosi? play video button
15.12.2020

Lo sport può prevenire l’osteoporosi?

L’attività fisica gioca un ruolo molto importante sulla salute dello scheletro. A un maggiore livello di attività fisica praticata, corrisponde un minore rischio per lo scheletro di andare incontro a un processo di decalcificazione, di osteoporosi e di fratture.

Studi scientifici hanno dimostrato che i giovani adolescenti che svolgono attività fisica hanno un picco di massa ossea, cioè una maturità scheletrica più favorevole rispetto agli altri coetanei. Lo sport fortifica la muscolatura e riduce il rischio di caduta, questo in un paziente fragile è sicuramente un elemento molto importante e positivo.

Chi già ha l’osteoporosi deve adottare alcune accortezze; se infatti pratica attività fisica estrema può andare incontro al rischio di fratture e cadute.

Ne parliamo con Luigi Sinigaglia, Past Presidente SIR.

Con il supporto NON CONDIZIONANTE di:

Intermedia srl
Via Malta, 12/b – 25124 Brescia – tel +39 030 226105
Via Ippolito Rosellini 12 – 20124 Milano – tel +39 02 60780611
Via Monte delle Gioie 1 – 00199 Roma – tel +39 06 8622881
logo intermedia
© 2020-2021 – CF. e P.IVA 03275150179 – Privacy & Cookie


Editore: Intermedia s.r.l.
Direttore Responsabile: Mauro Boldrini
Registrazione presso il Tribunale di Brescia N. 11/2020 del 05/10/2020
Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione N. 4867