Indietro
Igiene orale e artrite reumatoide: qualche collegamento?

Igiene orale e artrite reumatoide: qualche collegamento?

L’artrite reumatoide si associa agli ACPA: gli anticorpi anti-peptide ciclico citrullinato, la cui comparsa è favorita da fattori genetici e ambientali, come il fumo di sigaretta e agenti infettivi. Il principale batterio che sembrerebbe stimolare la proliferazione degli ACPA (e quindi indirettamente dell’artrite reumatoide) è il Porphyromonas gingivalis, un batterio che tutti ospitano nella bocca, ma che prolifera quando si ha una cattiva igiene orale. Il ruolo della flora batterica orale è importante però non solo in chi non presenta ancora malattia ma anche nei pazienti che hanno già sviluppato l’artrite reumatoide (AR). Il 75 % dei pazienti con AR ha infatti parodontite e una cattiva igiene orale, un problema per la salute generale.

L’igiene orale è, perciò, fondamentale sia nella prevenzione di malattie reumatologiche che in coloro che ne sono già affetti che hanno un maggior rischio di sviluppare patologie del cavo orale.

Ne parliamo con Florenzo Iannone Ordinario di Reumatologia e Direttore UOC Reumatologia, Università di Bari.

Intermedia srl
Via Malta, 12/b – 25124 Brescia – tel +39 030 226105
Via Ippolito Rosellini 12 – 20124 Milano – tel +39 02 60780611
Via Monte delle Gioie 1 – 00199 Roma – tel +39 06 8622881
logo intermedia
© 2020-2021 – CF. e P.IVA 03275150179 – Privacy & Cookie


Editore: Intermedia s.r.l.
Direttore Responsabile: Mauro Boldrini
Registrazione presso il Tribunale di Brescia N. 11/2020 del 05/10/2020
Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione N. 4867